Blog

Esportare il Made in Italy

Esportare il Made in Italy

Esportare il Made in Italy: l’opportunità di investire in Cina

Quale momento migliore di questo per ampliare gli orizzonti commerciali delle Aziende italiane e fare internazionalizzazione verso un mercato sempre più florido di un Paese in rinascita e in piena presa di consapevolezza dell’importanza di vivere in un mondo Smart e il più possibile Green?

Sto parlando della Cina il cui governo sta puntando ed investendo denaro senza esitazioni nei settori più diversi con un occhio di riguardo alle energie alternative della Green Economy ma anche al Made in Italy: da sempre certezza di qualità.

Esportare il Made in ItalySe è vero che l’Europa è in un momento delicato a livello finanziario, è anche vero che il Made in Italy è uno dei brand più conosciuti al mondo, poggiando lo sguardo oltre confine abbiamo la grande occasione di ampliare le nostre possibilità ed aprire le porte ai mercati internazionali ed Esportare il Made in Italy.

Partecipare ad eventi importanti significa mettersi in vetrine a livello internazionale, in questo periodo la più importante manifestazione a sostegno della internazionalizzazione è l’ 11° International Garden Expo che si sta svolgendo in Cina a Zhengzhou nell’Henan.

Molte università italiane consapevoli di questa incredibile opportunità hanno deciso di partecipare con brevetti pronti per essere lanciati sul mercato soprattutto green, che è il tema centrale dell’Expo, sia esso rivolto all’edilizia, all’aria, all’acqua, all’alimentare o al welnness e fashion.

Il Made in Italy è una eccellenza in tutto quello che produciamo, dalla tecnologia green per l’ambiente al food e beverage ma non sappiamo dove andare se mancano gli investitori e i clienti… L’Italia è già presente con il suo padiglione Parco Eccellenze Italiane ecofrendly completamente progettato e gestito da Confimprese Nordovest con cui la nostra associazione Smart Cities Italy ha firmato un accordo di partnership.
All’interno dello spazio dedicato all’Italia le Aziende che decidono di Esportare il Made in Italy  per incrementare i propri affari e i propri guadagni, possono partecipare all’evento sfruttando la grande occasione che gli viene data di mostrare le loro idee innovative, le loro eccellenze e i loro progetti.

Esportare il Made in Italy ad oggi è l’unica strada per salvare le aziende in crisi, Smart Cities Italy affianca gli imprenditori italiani con la consapevolezza di contribuire a ridurre la gravità in cui si trovano le nostre aziende.

Le persone vengono in Italia come turisti ma anche per conoscere ed imparare il Made in Italy, il nostro compito è diffondere all’estero i nostri prodotti!

Quali visitatori andranno a vedere i prodotti e i progetti esposti?

Al momento si registra una corposa affluenza di esperti di settore, imprenditori, giornalisti e altre figure di spicco e cosa fondamentale per le Aziende italiane, l’interesse comune verso le tematiche green sta già creando buoni contatti per importanti collaborazioni.

L’Expo durerà fino a maggio 2018 ed ha aperto le sue porte a 18 Paesi stranieri, è un onore essere stati inseriti in questa rosa di candidati, ma soprattutto un privilegio per le nostre Aziende che possono sfruttare questa vetrina veramente al top per Esportare il Made in Italy in cui si concentrano i maggiori esperti internazionali del Green in un arco di tempo che durerà solo fino alla prossima primavera.

Come partecipare?

Per partecipare non è indispensabile recarsi all’ 11° International Garden Expo di Zhengzhou: abbiamo un servizio chiavi in mano con uno spazio nello stand in cui il personale cinese, opportunamente addestrato, presenterà quello che avremo concordato noi con l’Azienda interessata e con Confimprese Nordovest, è sufficiente presentare un Company Profile in italiano e in inglese, eventualmente il sito internet, pagine social e tutto quello che l’Azienda già usa per farsi pubblicità in rete.

Maggiori dettagli, istruzioni e documenti si possono consultare cliccando QUI.

Esportare il Made in Italy è la chiave del successo… le Aziende italiane hanno un grande potenziale ma molti non se ne rendono conto, il mondo parla inglese, ma sogna italiano!

 


Smart Cities Italy è a disposizione per supporto, chiarimenti e informazioni per un contatto clicca QUI.

Associazione Smart Cities Italy
Sviluppo e riqualificazione del territorio

, , ,
Articolo precedente
11° China International Garden Expo – Zhengzhou
Articolo successivo
Esportare in Cina e nei Paesi Asiatici il Made in Italy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.

Menu